Sean Connery, né scosso né agitato

Sean Connery è universalmente riconosciuto come l'originale e per antonomasia James Bond. La sua vasta carriera ha incluso molti più contributi al cinema rispetto alle sue sei apparizioni come 007. Sebbene il suo ruolo di spia più famosa del mondo lo abbia reso una pin-up sartoriale per molti aspiranti gentiluomini, diamo a Sean Connery il riconoscimento che merita come icona di stile . O ce l'hai o non ce l'hai. Sean Connery ce l'aveva.it.”


Connery, nato nel 1930 a Edimburgo, in Scozia, ha avuto un'educazione umile. All'età di 16 anni si arruolò nella Royal Navy. Durante il suo servizio, ha acquisito due tatuaggi, di cui il suo sito web ufficiale afferma "...a differenza di molti tatuaggi, i suoi non erano frivoli, i suoi tatuaggi riflettevano due dei suoi impegni per tutta la vita: la sua famiglia e la Scozia. Un tatuaggio è un omaggio ai suoi genitori e legge mamma e papà", e l'altro è autoesplicativo, "Scotland Forever"."" 


Connery aveva un profondo senso di immagine di sé, impegnandosi nella modellazione per una scuola d'arte locale e gare di bodybuilding. Cercando di integrare le sue entrate, Connery iniziò ad assistere nel backstage del King's Theatre alla fine del 1951. Fu durante una competizione di bodybuilding tenutasi a Londra nel 1953, tuttavia, che uno dei concorrenti menzionò le audizioni tenute per una produzione diPacifico meridionale. Connery ha ottenuto una piccola parte come uno dei ragazzi del coro dei Seabees. Quando la produzione raggiunse Edimburgo, gli era stata assegnata la parte del caporale dei marine.


Connery era anche un appassionato calciatore, avendo giocato per Bonnyrigg Rose in gioventù. Durante il tour conPacifico meridionale, Connery ha giocato in una partita di calcio contro una squadra locale che Matt Busby, all'epoca allenatore del Manchester United, stava osservando. Secondo i rapporti, Busby è rimasto impressionato dalle sue capacità atletiche e ha offerto a Connery un contratto per giocare subito dopo la partita.

Connery ha detto di essere tentato, ma ha ricordato: "Volevo davvero accettare perché amavo il calcio. Mi sono reso conto che un calciatore di alto livello poteva essere oltre la collina all'età di 30 anni, e avevo già 23 anni. Ho deciso di diventare un attore e si è rivelata una delle mie mosse più intelligenti".

Connery ha continuato a recitare in piccoli teatri e produzioni televisive fino al suo ruolo da protagonista come Bond. Il James Bond di Sean Connery ha stabilito il modello per l'atmosfera e l'abbigliamento dei successivi Bonds. Quasi tutto ciò che Sean Connery indossava nei panni di James Bond è emulato oggi per rappresentare lo stile Bond senza tempo e da gentiluomo. Guidava con le sue spalle e il suo ghigno malvagio. Aveva anche carisma e fascino.

Connery ha interpretato Bond per 11 anni, nonostante detestasse il modo in cui lo definiva e lo costringeva come attore. Sebbene non gli sia piaciuta l'attenzione fuori campo che il ruolo gli ha dato, il successo dei film di Bond ha portato a Connery le offerte di altri importanti registi. Ha lasciato il franchise ed è tornato due volte, prima nel 1971 con Diamonds are Forever, poi nel 1983 con Never Say Never Again.in.”

Come Bond, l'uomo stesso aveva uno stile impeccabile, che avrebbe informato i guardaroba di generazioni di uomini. Gli abiti Bond di Connery sono stati fatti su misura per adattarsi alla sua struttura muscolosa proprio così. Ha indossato molti abiti nei film di Bond, che erano opera di Anthony Sinclair, un talentuoso sarto di Savile Row a Londra.

Forse erano le sue radici scozzesi a trasparire, ma Connery era piuttosto un appassionato di giacche da uomo. Dal tradizionale tartan al classico tweed, sembra che raramente indossasse una giacca che non indossava bene. Un ottimo esempio è la famosa giacca da hacker presente in Goldfinger.

Mentre gli abiti di Connery potrebbero essere apparsi semplici e sobri. Il valore intangibile di Sean Connery era la sua potente presenza sia dentro che fuori dallo schermo. Alla fine, è stato il suo carisma a parlare. Il suo abbigliamento non era rumoroso, e quindi non ne fu soffocato. Invece, ha semplicemente completato la sua immagine di fiducia e, come un decanter per il vino, gli ha dato una nave che gli ha permesso di espandere i suoi talenti grezzi come attore.

Connery contribuì alla costruzione di un particolare stile di mascolinità di metà secolo. Uno che era più rilassato rispetto alla versione prebellica. Il suo stile era spesso in contrasto con l'abbigliamento maschile moderno, disseminato di loghi e stratificato con accessori esigenti. L'eleganza sta nella semplicità, che è molto più sfuggente. Anche la semplicità senza tempo invecchia meglio, rispetto al tentativo di tenere il passo con qualsiasi stile sia di moda per il giorno.

Sarebbe un errore presumere che Connery in qualche modo fosse naturalmente (o diventasse) James Bond. Ci è voluto del lavoro per arrivare al punto in cui poteva indossare uno smoking e mettere in fondina una Walther PPK per incarnare uno dei protagonisti più famosi della letteratura.

Secondo gli storici di Bond, i semi della performance di Connery provenivano dal primo regista di Bond e consumato gentiluomo inglese, Terence Young. Si dice che, data la sua educazione molto modesta, Young abbia preso il rozzo scozzese sotto la sua ala protettrice e gli abbia insegnato ad essere credibile come uomo di mondo.

Riflettere su Connery significa riflettere sulle mutevoli concezioni della virilità. Dispettoso e irascibile dalla giovinezza alla vecchiaia, Connery non si è mai addolcito nel modo in cui teoricamente dovrebbe avere con il vantaggio dell'età e della saggezza. Per non dire che non era un uomo con cui tenere compagnia, ma dati i vantaggi che la sua carriera offriva alla sua fama e ricchezza, l'uomo stesso non si piegava mai.

Era un membro del Partito Nazionale Scozzese (SNP), un partito politico di centro-sinistra che si batte per l'indipendenza della Scozia dal Regno Unito. Secondo quanto riferito, ha sostenuto finanziariamente il partito e sostenuto il loro scopo attraverso apparizioni personali.

Gli appassionati di Connery hanno conversazioni complete recitando versi per cui era noto, appoggiandosi alle vocali glottidali dell'attore, trillando le r e leggermente bleso. Lui estrae un coltello, tu estrai una pistola! nella sua interpretazione vincitrice dell'Oscar nel 1987 in Gli intoccabili, per la quale ha vinto come attore non protagonista. Questo è stato un meritato riconoscimento per uno stile di recitazione sobrio e spesso sottovalutato.le. 

Connery era l'uomo di riferimento per come parlare, come comportarsi, come sembrare a casa in un ristorante raffinato o in un casinò ad alto rischio, come ordinare da bere e quali bevande ordinare. Connery assorbì e trasudava tutto. Quando le telecamere giravano, emanava una palpabile gravità che rappresentava non solo lo spirito di Bond sulla pagina, ma stabiliva le caratteristiche del primo antieroe borderline in un franchise di successo di lunga data.. 

Pochi scozzesi hanno raggiunto il suo livello di fama. La sua scomparsa nel 2020 è stata la fine di una lunga storia d'amore con un uomo sfuggente di talento, grinta, stile e grazia. Ciò che ha reso l'eredità di Sir Sean Connery ancora più notevole è che si è rifiutato di corteggiarla. Ha semplicemente lasciato che la sua aura parlasse.

Unisciti a noi. Sii un TENLEGEND.™

lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati